1 - 2 e 3 Luglio 2021 Castello “Forte Dei Borgia” - Nepi (VT)

Ideazione e direzione Artistica
MARIA PIA LIOTTA

Fondato da
Paolo Tortelli e Maria Pia Liotta

VISIONI IN MOVIMENTO Edizione 2021

Il Festival Internazionale della Danza e delle Danzepresenta il Concorso Visioni in movimento

Il Direttore artistico Maria Pia Liotta presenta per la V edizione del Festival, insieme alla madrina Carla Fracci, una importante sezione dedicata a chi, per mezzo di un’opera audiovisiva, ha saputo raccontare e declinare il tema del “movimento” nelle modalità più esemplari, dando spazio e promuovendo l’arte della Danza in ogni sua forma.

Il primo concorso “Visioni in movimento”, il 3 luglio 2021, premierà, grazie al giudizio di una giuria di esperti, la rappresentazione migliore secondo i criteri di qualità: culturale, grafica e creativa, a prescindere dalla sua durata e anno di realizzazione.

I filmati vincitori saranno proiettati (per intero o parzialmente con un estratto rappresentativo) durante lo svolgimento delle giornate del Festival e premiati da eventuali menzioni speciali.

Il primo classificato riceverà, il prestigioso e ambito premio “Schiaccianoci d’oro(I premi materiali messi in palio verranno consegnati esclusivamente all’autore o persona delegata durante la serata di premiazione).

L’iscrizione sarà sottoscritta attraverso il modulo ufficiale scaricabile a questo link e dovrà essere inviato entro la data di scadenza con ricevuta di pagamento e filmato (info in “Requisiti di partecipazione”)

Requisiti di partecipazione:

–  Il prodotto (o singole parti integranti) dovrà essere ispirato al “movimento”in tutte le sue declinazioni, con il tema dominante della Danza.

– Sono ammessi cortometraggi, videoclip musicali, docufilm, film e rappresentazioni teatrali che abbiano caratteristiche e valore cinematografico (non la semplice ripresa televisiva)

Le domande di iscrizione al concorso con relativo filmato devono pervenire, tramite posta elettronica (WeTransfer, GoogleDrive, Myairbridge, etc etc) all’indirizzo fiddvisioniinmovimento@gmail.com, entro e non oltre le ore 24.00 del 3 giugno 2021 (farà fede la data di ricezione della mail e l’organizzazione non è responsabile di danni o perdita dei materiali durante l’invio).

L’iscrizione al festival prevede una quota di partecipazione di 30,00 (massimo di 3 filmati per autore) da pagare con bonifico bancario intestato a

Alta Classe Accademia dello Spettacolo
Banca Intesa San Paolo 
IBAN: IT 66T0335901600100000108016

Gli autori delle opere finaliste saranno avvisati per e-mail o telefonicamente 10 giorni prima della comunicazione ufficiale dei vincitori.

I risultati della selezione saranno pubblicati sul sito ufficiale del Festival – www.festivalinternazionaledelladanzaedelledanze.com  unitamente ad informazioni su luogo, data e orari; le convocazioni alla premiazione e le modalità di ritiro del/dei premi verranno concordate con la segreteria del concorso che provvederà a contattare i vincitori nei tempi già indicati.

La Giuria è composta da autorevoli esperti e addetti ai lavori ed è in fase di definizione; di seguito alcuni dei membri della giuria di qualità.

Con l’egida del comitato d’onore (visibile sul sito) e dei fondatori del Festival Paolo Tortelli, Maria Pia Liotta.

Direzione creativa concorso “Visioni in movimento”: Alma Manera
Direzione organizzativa concorso “Visioni in movimento : Francesco Roberto Innocenzi

Presidente onorario: Beppe Menegatti (Regista ed intellettuale)
Presidente Giuria: Sergio Giussani (produttore cinematografico e televisivo).

Giurati: Daniele Cipriani (Produttore, Impresario ed esperto di Danza) –  Cristiana Massaro (Avvocato esperto di Diritto d’autore Tax Credit) – Paolo Innocenzi (Scenografo cinematografico, teatrale e televisivo) – Graziano Marraffa (Fondatore e Presidente Archivio Storico del Cinema e Curatore di rassegne cinematografiche) – Patrizia Marrocco (Produttrice Televisiva) – Deborah Imperi   (Esperta di Tax Credit) – Don Marco Palmerani (Musicista ed esperto di Cinema)  – Andrea Canali (Responsabile dell’Ufficio Lavoro Relazioni Industriali e del Personale dell’ANICA)  Lorenzo Maria Ciolfi (Docente di lettere classiche. Promotore della campagna #glialtrisiamoNOI)

Responsabile filmati e Video-editing: Giovanni Pirri (g.pirri@tiscali.it)

Gli organizzatori del festival si riservano il diritto di sospendere o modificare la manifestazione qualora fosse necessario e nel caso la restituzione della quota partecipativa Con l’iscrizione al festival gli autori rispondono del contenuto delle proprie opere.
I partecipanti devono essere certi di aver adempiuto ad ogni richiesta posta dal bando e compilato integralmente il modulo, pena l’esclusione dal concorso.
Le decisioni della giuria designata saranno inappellabili.
La partecipazione al concorso implica l’accettazione delle condizioni del presente regolamento e la concessione all’associazione organizzatrice il diritto di riproduzione dei filmati (interamente o parzialmente), premiati ed ammessi, in tutte le manifestazioni legate al “Festival Internazionale della Danza e delle Danze” o che abbiano finalità di promozione del Festival.

Ai sensi del D.LGS 196 del 30/06/2003, i dati saranno trattati ai soli fini dell’organizzazione.

 

Media Partner:

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

VISIONI IN MOVIMENTO – Edizione 2021

Il Festival Internazionale della Danza e delle Danzepresenta il Concorso Visioni in movimento

Il Direttore artistico Maria Pia Liotta presenta per la V edizione del Festival, insieme alla madrina Carla Fracci, una importante sezione dedicata a chi, per mezzo di un’opera audiovisiva, ha saputo raccontare e declinare il tema del “movimento” nelle modalità più esemplari, dando spazio e promuovendo l’arte della Danza in ogni sua forma.

Il primo concorso “Visioni in movimento” , il 3 luglio 2021, premierà, grazie al giudizio di una giuria di esperti, la rappresentazione migliore secondo i criteri di qualità: culturale, grafica e creativa, a prescindere dalla sua durata e anno di realizzazione.

I filmati vincitori saranno proiettati (per intero o parzialmente con un estratto rappresentativo) durante lo svolgimento delle giornate del Festival e premiati da eventuali menzioni speciali.

Il primo classificato riceverà, il prestigioso e ambito premio “Schiaccianoci d’oro(I premi materiali messi in palio verranno consegnati esclusivamente all’autore o persona delegata durante la serata di premiazione).

L’iscrizione sarà sottoscritta attraverso il modulo ufficiale scaricabile a questo link e dovrà essere inviato entro la data di scadenza con ricevuta di pagamento e filmato (info in “Requisiti di partecipazione”)

Requisiti di partecipazione:

Il prodotto (o singole parti integranti) dovrà essere ispirato al “movimento”in tutte le sue declinazioni, con il tema dominante della Danza.

– Sono ammessi cortometraggi, videoclip musicali, docufilm, film e rappresentazioni teatrali che abbiano  caratteristiche e valore cinematografico (non la semplice ripresa televisiva)

Le domande di iscrizione al concorso con relativo filmato devono pervenire, tramite posta elettronica (WeTransfer, GoogleDrive, Myairbridge, etc etc) all’indirizzo fiddvisioniinmovimento@gmail.com, entro e non oltre le ore 24.00 del 10 giugno 2021 (farà fede la data di ricezione della mail e l’organizzazione non è responsabile di danni o perdita dei materiali durante l’invio).

L’iscrizione al festival prevede una quota di partecipazione di 30,00 (massimo di 3 filmati per autore) da pagare con bonifico bancario intestato a

Circolo Culturale Alta Classe Accademia dello Spettacolo
Banca Intesa San Paolo  IBAN: IT22P0306909606100000108016

Gli autori delle opere finaliste saranno avvisati per e-mail o telefonicamente 10 giorni prima della comunicazione ufficiale dei vincitori.

I risultati della selezione saranno pubblicati sul sito ufficiale del Festival – www.festivalinternazionaledelladanzaedelledanze.com unitamente ad informazioni su luogo, data e orari; le convocazioni alla premiazione e le modalità di ritiro del/dei premi verranno concordate con la segreteria del concorso che provvederà a contattare i vincitori nei tempi già indicati.

La Giuria è composta da autorevoli esperti e addetti ai lavori ed è in fase di definizione; di seguito alcuni dei membri della giuria di qualità.

Con l’egida del comitato d’onore (visibile sul sito) e dei fondatori del Festival Paolo Tortelli, Maria Pia Liotta.

Direzione creativa concorso “Visioni in movimento”: Alma Manera
Direzione organizzativa concorso “Visioni in movimento : Francesco Roberto Innocenzi

Presidenti onorari: Beppe Menegatti – Dott. Fabrizio Del Noce
Presidente Giuria: Sergio Giussani  (produttore cinematografico e televisivo).

Giurati: Daniele Cipriani (Produttore, Impresario ed esperto di Danza) –  Cristiana Massaro (Avvocato esperto di Diritto d’autore Tax Credit) Paolo Innocenzi (Scenografo cinematografico, teatrale e televisivo) – Graziano Marraffa (Fondatore e Presidente Archivio Storico del Cinema e Curatore di rassegne cinematografiche) – Patrizia Marrocco (Produttrice Televisiva) – Deborah Impieri   (Esperta di Tax Credit) – Don Marco Palmerani (Musicista ed esperto di Cinema) Andrea Canali (Responsabile dell’Ufficio Lavoro Relazioni Industriali e del Personale dell’ANICA)  Lorenzo Maria Ciolfi (Docente di lettere classiche. Promotore della campagna #glialtrisiamoNOI)

Responsabile filmati e Video-editing:  Giovanni Pirri (g.pirri@tiscali.it)

Gli organizzatori del festival si riservano il diritto di sospendere o modificare la manifestazione qualora fosse necessario e nel caso la restituzione della quota partecipativa Con l’iscrizione al festival gli autori rispondono del contenuto delle proprie opere.
I partecipanti devono essere certi di aver adempiuto ad ogni richiesta posta dal bando e compilato integralmente il modulo, pena l’esclusione dal concorso.
Le decisioni della giuria designata saranno inappellabili.
La partecipazione al concorso implica l’accettazione delle condizioni del presente regolamento e la concessione all’associazione organizzatrice il diritto di riproduzione dei filmati (interamente o parzialmente), premiati ed ammessi, in tutte le manifestazioni legate al “Festival Internazionale della Danza e delle Danze” o che abbiano finalità di promozione del Festival.

Ai sensi del D.LGS 196 del 30/06/2003, i dati saranno trattati ai soli fini dell’organizzazione.

 

Media Partner:

 

Print Friendly, PDF & Email